Farina Biologica di Segale Visualizza ingrandito

Farina di Segale Biologica (cf. da 5 kg)

camfse001

Nuovo

- confezione da 5 Kg -
Farina di Segale Biologico 
farina a chilometro zero

100 % italiano made in italy

Prodotto certificato BIO

biologico

Maggiori dettagli

14,40 €

Aggiungi alla lista dei desideri

pagamento sicuro
pagamento sicuro

Dettagli

vendita online Farina Biologica di Segale, località di prodizione: ALTAMURA

Valori nutrizionali medi per 100 grammi

Calorie: 335 Kcal

Proteine: 11.70 g

Carboidrati: 65 g

Grassi: 2.30 g

Fibre: 14.30 g

La segale (Secale cereale L., 1753), nota anche come segala, è un cereale diffuso nelle zone temperate. Esiste la segale invernale e la segale estiva. Nell'Europa centrale viene coltivata quasi esclusivamente la segale invernale, che può sfruttare meglio l'umidità invernale e resiste meglio a un'eventuale siccità primaverile, dando un raccolto migliore. La segale estiva viene coltivata solo in regioni con pericolo di gelate tardive e in posizioni montuose esposte. Viene seminata in settembre/ottobre e raccolta in autunno. La segale si adatta meglio del grano ai climi asciutti e ventilati.

È uno dei cereali classici dell'antichità. Si suppone che la sua origine risalga a 2000 - 3000 anni fa nei campi di grano dell'Asia minore dove cresceva inizialmente come erbaccia e dove era diffusa in coltivazioni miste.

La segale viene usata soprattutto in Europa centrale e orientale e in Scandinavia per produrre il pane (si veda pane di segale).

In Germania la segale viene impiegata soprattutto come mangime nel nutrimento degli animali e come cereale per pane. Qui nel 2004 si sono raccolte 3,9 milioni di tonnellate di segale su una superficie totale di 635.000 ettari. Da queste si sono prodotte 706.000 tonnellate di farina di segale per la produzione di pane. Dal 2004/05 la segale viene tuttavia coltivata anche come elemento fondamentale per la produzione di bioetanolo. La segale viene utilizzata anche per produrre alcool. Per esempio i tipi migliori di vodka vengono prodotti con la segale. Il famoso "Kornbrand" bevuto spesso in Germania del nord è perlopiù un prodotto della segale.

    (Illustrazione di S.cereale)

 

Proprietà di cottura

Le proprietà di cottura della farina di segale sono sostanzialmente diverse da quelle della farina di grano. Questo dipende principalmente dal fatto che nella pasta di segale le molecole di glutine (una proteina collosa) non possono costruire alcuna struttura collante per il trattenimento dei gas a causa della presenza di pentosani (sostanze viscose). Queste sostanze viscose svolgono nella segale la stessa funzione del glutine nel grano. Sono importanti per legare e mantenere l'acqua durante la preparazione della pasta e nel processo di cottura. I prodotti da forno a base di segale si distinguono - contrariamente ai prodotti da forno a base di grano - per la pasta più scura, dura e aromatica. Il pane di segale è costituito principalmente da amido gelificato; la sua mollìca è più fitta e contiene meno pori, pertanto è meno aerata rispetto al pane di frumento. Spesso si producono con la farina di segale quindi pane multicereali e pane integrale. In anni di raccolti umidi spesso sussiste il rischio della maturazione precoce dei chicchi sullo stelo. Durante tale processo vengono prodotte le amilasi, enzimi che distruggono l'amido. Tuttavia, per ottenere comunque prodotti vendibili sul mercato, le paste di farina di segale devono venire acidificate, cioè devono essere sottoposte ad un'aggiunta di pasta acida.

Il contenuto particolarmente elevato di lisina fa della segale un'importante componente di un'alimentazione equilibrata.

La segale è interessante nell'alimentazione umana soprattutto per i cosiddetti pentosani dal punto di vista della fisiologia dell'alimentazione per quanto riguarda la tecnica di cottura. Secondo diverse ricerche parzialmente contraddittorie, i pentosani e la conseguentemente maggiore durata di permanenza del bolo alimentare nell'apparato digerente dovrebbero avere un effetto anticancerogeno.

fonte: wikipedia

IL PANE DI SEGALE

Il pane di segale è un alimento che nasce grazie all'utilizzo di farina di segale pura, oppure dalla mescolanza tra quest'ultima e la farina di grano tenero. E' riconoscibile, rispetto al pane comune, dal suo tipico colore bruno.
Sebbene non sia facile trovarlo in tutte le panetterie delle nostre città e, quindi, si potrebbe pensare che sia un prodotto poco conosciuto, è invece vero tutto il contrario: infatti il pane di segale veniva realizzato già nell'antichità, migliaia di anni fa.
Nutrirsi di questo pane porta notevoli benefici al nostro organismo, in quanto è ricco di proprietà benefiche che agiscono in vari ambiti della nostra salute.

I BENEFICI DEL PANE DI SEGALE

Basso contenuto calorico: eh sì! Una delle proprietà principali del pane di segale è proprio il suo ridottissimo contenuto calorico, che lo rende un alimento adattissimo a chi sta conducendo una dieta dimagrante o per chi vuole mantenere il peso senza rinunciare alla bontà del pane a tavola.
Controllo della glicemia: essendo povero di carboidrati e molto ricco di fibre, è un valido aiuto per non far alterare i livelli di glicemia.
A tale proposito è utile distinguere il pane prodotto con farina bianca di segale e quello fatto con farina di frumento di crusca di segale. Infatti, uno studio condotto da alcuni ricercatori svedesi ha rivelato che il pane creato con farina bianca di segale è molto più utile per il controllo dei valori glicemici rispetto al secondo tipo.

Valido aiuto per l'intestino: sempre grazie all'alto contenuto di fibre, è un toccasana per chi ha l'intestino pigro e soffre di stitichezza.
Apporto di vitamine: non lasciamoci confondere dal fatto che rientra tra gli alimenti integrali e può dare l'impressione di essere povero di sostanze nutritive. Niente affatto! Il pane di segale è una fonte di vitamine e sostanze di vitale importanza per il nostro corpo, come il potassio, la vitamina B, magnesio, calcio e fosforo.
L'insieme di tutte queste sostanze è utilissimo per patologie come la pressione alta, la depressione, la stanchezza o astenia e il colesterolo alto.

Infine, non tralasciamo il lato prettamente culinario di questo alimento, in quanto, oltre che portatore dei benefici appena elencati, è anche molto buono. 
Si adatta perfettamente ad accompagnarsi a salumi e formaggi, per panini sostanziosi o spuntini con l'aperitivo, oppure per essere messo in tavola nei pasti principali. Non c'è niente di meglio di unire la soddisfazione del gusto alla cura della nostra salute, perciò facciamo spazio sulle nostre tavole al pane di segale!

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Farina di Segale Biologica (cf. da 5 kg)

Farina di Segale Biologica (cf. da 5 kg)

- confezione da 5 Kg -
Farina di Segale Biologico 
farina a chilometro zero

100 % italiano made in italy

Prodotto certificato BIO

biologico

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

28 altri prodotti della stessa categoria: